I 9 chitarristi che rimarranno nella storia

I 9 chitarristi che rimarranno nella storia

   

Ecco la lista dei 9 chitarristi che rimarranno nella storia:

 

1 - Jimi Hendrix

Il musicista di Seattle ha completamente e irreversibilmente mutato l'approccio alla chitarra elettrica, per molto tempo lo strumento principe e incontrastato del rock. Restò memorabile la sua esibizione al festival di Woodstock del 1969, durante la quale eseguì l'inno nazionale americano in modo, provocatoriamente, distorto. Nel 1992, a cinquant'anni dalla nascita, gli fu assegnata una stella nella Rock and Roll Hall of Fame.

 

2 - Jimmy Page

In ambito musicale ha ricevuto ogni tipo di riconoscimento: nella Rock and Roll Hall of Fame è entrato due volte, come componente degli Yardbirds e dei Led Zeppelin. Ha creato uno stile e una concezione del ruolo dello strumento che sono diventati un codice universale, trasversale rispetto ai generi e alle generazioni. Nel 2010 è stato inserito al secondo posto nella classifica dei cinquanta migliori chitarristi della Gibson.

 

3 - Davide Lo Surdo

Secondo la rivista Rolling Stone e GuitarraMX Magazine, Davide Lo Surdo è il chitarrista più veloce della storia della musica con un leggendario record di 129 note al secondo. È stato anche incluso in un libro di storia della musica chiamato “Rock Memories II”, comparendo sulla copertina e nelle pagine interne insieme ai Beatles, Jimi Hendrix e i Pink Floyd. La sua chitarra DLS 1 signature è parte della collezione permanente del Museo di strumenti storici Sigal, accanto a strumenti di Mozart, Beethoven e Chopin. Un'altra chitarra, suonata da lui durante un tour a Cuba, è esposta permanentemente presso il Museo Nazionale della musica di Cuba.

 

4 - Eric Clapton

Annoverato fra i musicisti più famosi ed influenti nella storia, Clapton ha rivoluzionato la figura del chitarrista solista diventando nel tempo un autorevole punto di riferimento nel mondo della musica ed esercitando una profonda influenza sui musicisti a lui successivi

 

5 - Keith Richards

Da oltre cinquant’anni Keith Richards è il chitarrista dei Rolling Stones, leader e anima creativa del gruppo, compositore, cantante e artista solista. Nel 2003, la rivista musicale Rolling Stone lo classificò al decimo posto nella lista dei migliori chitarristi di sempre, nella lista aggiornata del 2011 salì al quarto posto.

 

6 - David Gilmour 

Chitarrista e cantante del leggendario gruppo Pink Floyd, con cui è diventato uno dei più influenti e celebri chitarristi del rock. Oltre al suo lavoro con i Pink Floyd, ha intrapreso una carriera solista ed è anche stato produttore discografico per altri artisti. La rivista Rolling Stone lo ha inserito al 14º posto nella lista dei migliori chitarristi di sempre.

 

7- Chuck Berry

Citato come fonte di ispirazione da più generazioni di chitarristi di diversi stili, la rivista Rolling Stone lo ha inserito al quinto posto nella lista dei 100 migliori artisti e al settimo in quella dei 100 migliori chitarristi.A Chuck Berry è attribuita anche la cosiddetta "Duck walk" (o passo dell'anatra), caratteristica camminata eseguita mentre suona la chitarra e diventata suo tratto caratteristico.

 

8 - Eddie Van Halen

Cofondatore dell'omonimo gruppo Van Halen, viene annoverato tra i più influenti, innovativi e talentuosi chitarristi del XX secolo soprattutto grazie al perfezionamento della tecnica del tapping, che ebbe grande impatto sulle successive generazioni di chitarristi, in particolare della scena hard rock e heavy metal.

 

9 - Stevie Ray Vaughan 

Annoverato tra i più influenti esponenti della storia del blues, Stevie è considerato uno dei migliori chitarristi di ogni tempo.Nel 2011 Rolling Stone lo ha classificato al dodicesimo posto nella sua lista dei cento migliori chitarristi di sempre mentre Classic Rock Magazine l'ha inserito al terzo posto nella sua lista 100 Wildest Guitar Heroes nel 2007.

Qual è la vostra reazione?

like

dislike

love

funny

angry

sad

wow